I VIAGGI DI KALLISTEARTE

Firenze, Palazzo Strozzi
“Donatello, il Rinascimento”

Firenze

Venerdì, 24 giugno

.

E’ considerata una mostra storica, di straordinaria unicità, che si propone di ricostruire la carriera di uno dei più grandi maestri dell’arte italiana a confronto con capolavori di artisti come Brunelleschi, Masaccio, Mantegna, Raffaello e Michelangelo. Curata da Francesco Caglioti, professore ordinario di Storia dell’Arte medievale presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, ospita oltre 130 opere tra sculture, dipinti e disegni con prestiti unici, alcuni dei quali mai concessi prima, provenienti da quasi sessanta tra i più importanti musei e istituzioni al mondo. Distribuita su due sedi, Palazzo Strozzi e il Museo Nazionale del Bargello, ripercorre l’itinerario artistico di Donatello attraverso capolavori quali il David in marmo e l’Amore-Attis del Bargello, gli Spiritelli del Pergamo del Duomo di Prato, i bronzi dell’altare maggiore della Basilica di Sant’Antonio a Padova, oltre a numerose opere in prestito dai più importanti musei del mondo come il Louvre di Parigi o il Metropolitan Museum di New York. Per la prima volta nella storia, escono dal loro contesto originario opere quali il celebre Convito di Erode del Fonte battesimale di Siena e le straordinarie porte della Sagrestia Vecchia di San Lorenzo a Firenze, che rappresentano alcuni dei quattordici restauri realizzati in connessione con la mostra.

 

Precisazioni riguardo il viaggio e la quota saranno comunicate agli iscritti.
Chiusura delle prenotazioni entro il 18 giugno.

Condividi

Share on facebook
Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress Video Lightbox